Prenotazioni e disponibilità
Data di arrivo
Data partenza
Adulti
Bambini (2-14)
Infanti (0-2)

NEWS

LE 3 REGOLE D’ORO PER ABBINARE IL GIUSTO VINO AL CIBO
Come scegliere il giusto abbinamento cibo-vino

pubblicato il31/03/2016 sezione News
sarteano (siena)
Abbinare il giusto vino a un piatto non è affatto semplice quando non si è esperti eppure, il giusto abbinamento è fondamentale per non rovinare il gusto del vostro piatto ed esaltare il vino. La regola vorrebbe che si scegliesse di cucinare un piatto in base al vino che si sceglie di servire ma non sempre questo è possibile, ecco allora le 3 regole da seguire per avere sempre il giusto abbinamento cibo-vino.

|1.Anche se negli ultimi tempi si cerca di sovvertire le regole e di creare sempre nuovi abbinamenti, ricordate di non servire mai un vino liquoroso con la carne né un grande vino rosso con il pesce.

2.Se scegliete di stappare più bottiglie per la vostra cena ricordate di servire sempre prima i bianchi,con antipasti o aperitivi, e poi i rossi, con primi e secondi piatti, cercando servire prima i vini con la gradazione alcolica più leggera per poi andare su quella più alta.

3.Ultima

VACANZE DEGUSTAZIONE IN TOSCANA
Il Wine Resort Le Buche vi aspetta

pubblicato il29/03/2016 sezione News
sarteano (siena)
Se siete appassionati di vino e per voi la vacanza è il momento migliore per visitare cantine e scoprire nuove etichette, il nostro Wine Resort&Spa Le Buche è proprio il posto che fa per voi.

Il nostro Wine Resort nasce infatti accanto alla cantina di famiglia, la Cantina Le Buche, dove produciamo vini di grande qualità che da anni ormai appassionano esperti di tutto il mondo. Una vacanza nella nostra struttura significa gustare i sapori più autentici della Toscana attraverso i piatti più tradizionali rivisti dal nostro chef e abbinati ai vini della Cantina Le Buche.

Da noi è possibile vivere una vacanza immersi nella meravigliosa campagna toscana fra vigneti e uliveti, non troppo distanti da borghi di grande bellezza come Chiusi, Sarteano
O Montepulciano in provincia di Siena, Città della Pieve o Panicale in provincia di Perugia. La nostra terra si trova infatti a confine fra due

5 COSE DA METTERE IN VALIGIA PER UNA VACANZA
Cosa portare in vacanza per ogni evenienza

pubblicato il20/03/2016 sezione News
sarteano (siena)
Con l’arrivo della bella stagione si inizia subito a pensare alle vacanze, organizziamo viaggi, chiediamo informazioni agli hotel, scegliamo il luogo. L’ultima cosa è invece la preparazione della valigia che solitamente richiede molto tempo proprio perché preparata all’ultimo minuto, in questo modo rischiamo di lasciare le cose più importanti e di trovarci male.

Ecco allora 5 cose da non dimenticare mai a casa, qualunque sia la nostra idea di vacanza.

|1.Una giacca o un pullover pesante. Qualunque sia la nostra destinazione ricordiamo di mettere in valigia un indumento più pesante del clima al quale pensiamo di andare incontro. Il tempo infatti è sempre imprevedibile ed è meglio essere preparati al peggio.

2.Un set da bagno. L’igiene è fondamentale e portare sempre con se spazzolino, dentifricio e sapone è importante; anche se abbiamo scelto una struttura di alto livello il

APPARECCHIARE LA TAVOLA CON CLASSE
Per una cena elegante e raffinata

pubblicato il20/03/2016 sezione News
sarteano (siena)
Quando abbiamo aperto il nostro Wine Resort abbiamo dedicato molto tempo alla scelta della biancheria da tavola, dei serviti di piatti, bicchieri e posate per il nostro ristorante perché una tavola ben apparecchiata è fondamentale per una cena elegante. Se volete ricreare a casa vostra un ambiente di classe per un’occasione speciale o una cena particolare, ricordate di studiare bene la mise en place.

Attenzione alla tovaglia che deve essere sempre pulita e in tinta con i tovaglioli, a casa evitate il bianco per non mettere in imbarazzo i vostri ospiti in caso di una macchia accidentale, ma anche colori troppo appariscenti o le fantasie particolari. Meglio una tinta unita che si intoni con i colori della vostra casa. Se avete un tavolo rettangolare e un numero pari di commensali potete optare anche per i runner che, oltre ad essere eleganti, daranno anche un tocco di modernità alla vostra

QUALI SONO I PRODOTTI TIPICI DELLA TOSCANA
Dal vino al miele i migliori prodotti tipici toscani

pubblicato il15/03/2016 sezione News
sarteano (siena)
La Toscana è una terra con una grande tradizione enogastronomica che offre ai suoi visitatori vere e proprie prelibatezze. Fra i prodotti che prima vengono in mente pensando a questa bellissima terra, c’è sicuramente il vino. Chianti, Nobile di Montepulciano, Vernaccia di San Gimignano o Brunello di Montalcino sono sicuramente nomi che non passano inosservati ma, vista la particolare vocazione del territorio, sono tantissimi i vini di qualità presenti in un tutta la regione.

Per quanto riguarda la tradizione gastronomica poi, la Toscana non sembra essere second a nessuno. Grande importanza ai prodotti come formaggi (il famoso cacio pecorino di Pienza), freschi o stagionati e salumi come il prosciutto Toscano o i particolarissimi salumi di cinta senese che ogni buona forchetta saprà apprezzare. Ancora tartufi, finghi, miele e cereali, e di conseguenza farine e quindi pasta, pane e focacce,

IL VINO DELLA TOSCANA
Alla scoperta del vino toscano

pubblicato il13/03/2016 sezione News
sarteano (siena)
La Toscana è sicuramente una delle regioni d’Italia più legata al vino e soprattutto al vino di grande qualità. Le sue radici sono profondamente legate a questo prodotto tipico tanto che, ancora oggi, sono tantissimi i contadini che producono vino in casa e una vacanza in queste terre significa anche riscoprire le tradizioni della vendemmia, della potatura e della produzione di vino.

Proprio per farvi vivere una vera esperienza toscana, abbiamo scelto di ideare un pacchetto ideale per chi non ha molti giorni di vacanza, che prevede un’esperienza unica con una visita ai vigneti della tenuta e alla nostra Cantina Le Buche, con una cena gourmet con piatti della tradizione rivisti dal nostro chef e abbinati ai vini Le Buche e accesso alla nostra spa per potervi godere al massimo due giorni di relax.

http://www.lebucheresort.com/Articolo/I/rif000010/641/UNA-GIORNATA-NELLA-TRADIZIONE-TOSCANA-1-notte-in-Toscana|Scopri

I BENEFICI DELLA SAUNA FINLANDESE
Come fare la sauna finlandese e perché

pubblicato il10/03/2016 sezione News
san casciano dei bagni (siena)
La sauna finlandese è forse una delle più classiche immagini di relax presente nella mente di ognuno di noi e si tratta semplicemente di un bagno di aria calda e secca in un ambiente chiuso e deumidificato. I suoi benefici sono tantissimi a partire dal più semplice rilassamento che si riflette su mente e corpo e alla disintossicazione. Stimolando il riequilibro naturale delle consizioni psicofisiche, la sauna finlandese ci aiuta a scaricare le tensioni e a depurare la pelle grazie alla sudorazione che ci porta ad eliminare tossine e acidi. Per quanto riguarda l’estetica va ricordato che la sauna può aiutare a contrastare inestetismi da cellulite e a mantenere una pelle giovane e luminosa.

Se abbinata ad altri trattamenti come un massaggio e una dieta equilibrata può apportare al nostro organismo grandi benefici.

Per questo motivo al Wine Resort&Spa Le Buche abbiamo ideato un pacchetto

CONSIGLI DI ABBINAMENTI ENOGASTRONOMICI
Come scegliere sempre il giusto vino per ogni piatto

pubblicato il01/03/2016 sezione News
sarteano (siena)
È forse uno dei problemi più grandi da affrontare nell’organizzazione di una cena, il vino sbagliato con il piatto sbagliato rischia di trasformare ogni vostro capolavoro culinario in un disastro. Se non si è esperti non è facile scegliere il vino giusto e non basta sapere che il rosso si abbina con la carne e il bianco con il pesce (regola che poi può essere benissimo sovvertita!), è necessario abbinare il giusto rosso al giusto taglio di carne, al giusto primo piatto e al giusto dessert.

Tanto per non fare brutte figure ecco allora alcuni consigli.

Per prima cosa ricordate che, se scegliete più vini, questi dovrebbero essere sempre serviti in ordine di gradazione dal più basso al più alto. Il vino più leggero insomma va servito con gli antipasti, quello più carico con i secondi piatti. Questa regola vale sia per i rossi che per i bianchi che non necessariamente devono essere abbinati

Richiedi informazioni

Se desideri maggiori informazioni o prenotare presso di noi, compila il form con la descrizione di cosa desideri. Saremo felici di risponderti.